CRIBBIO

I vari dizionari si copiano a vicenda informandoci che cribbio è un’alterazione eufemistica del nome di Cristo in esclamazioni di meraviglia o di dispetto. In questo senso “cribbio” ricorreva nei [...]

VOLPONE

“Quello è un gran ‘volpone’,” diceva mio padre di chiunque mettesse con astuzia il proprio interesse davanti al bene comune. Per lui, santo di un cristianesimo laico, il vantaggio del [...]

MUTRIA

“Avevo vent’anni. Non permetterò a nessuno di dire che questa è la più bella età della vita”. Così inizia Aden Arabia di Paul Nizan, una frase che buttavo in faccia alla mamma ogni volta che mi [...]

PAPPINA

Nel sistema educativo della mamma la ‘pappina’ aveva una consistenza maggiore delle accezioni registrate dal vocabolario: ramanzina, paternale, sgridata. Fatti, non parole. “Ti do una [...]

SBERLA

Schiaffo. La mia mamma le sberle le minacciava spesso. Però credo di non averne prese da ragazzina. Se è successo non hanno lasciato alcun ricordo. Secondo lei le meritavo perché mi ribellavo e [...]

SODA

Nome con cui vengono messi in commercio diversi composti del sodio. Ai miei tempi la ‘soda’, insieme alla lisciva, altro prodotto detergente, era una polvere bianca che si usava per [...]

ORINATOIO

Per la menzione delle feci e dell’orina, la “decenza” ha da sempre imposto il silenzio o l’eufemismo. Mi pare d’aver già ricordato che mio nonno, mentre si appartava dietro un albero, diceva che [...]

pagina 1 di 2